skip to Main Content
consulenza@sos-haccp.it Lunedì - Venerdì: 09:00 - 18:00

Ai sensi del Reg. (CE) n. 852/04 tutte le imprese che somministrano pasti devono possedere un manuale haccp.
L’asilo nido è sicuramente una delle imprese a più alto rischio per la sicurezza alimentare perché destina i suoi pasti ad una fascia di popolazione sensibile, costituita da bambini da 0 a 3 anni.
Redigere un manuale di autocontrollo per un asilo nido è un’operazione molto delicata. Per questo è bene evitare il rischioso “fai da te” e affidarsi ad un professionista qualificato, il consulente haccp.

Dunque se intendi avviare un asilo nido devi:

  1. Verificare tutti i requisiti igienico-sanitari della struttura
  2. Redigere un manuale di autocontrollo
  3. Formare il tuo personale con un corso haccp
  4. Applicare le procedure del manuale
  5. Aggiornare costantemente il manuale (vedi Rinnovo haccp)
haccp-mensa-scolastica

Haccp asilo nido: quali differenze?

Se l’asilo NON possiede una cucina interna deve rivolgersi ad un’impresa di ristorazione collettiva. L’impresa esterna si occupa di tutti i processi relativi alla preparazione dei pasti dall’approvvigionamento delle materie prime, fino al trasporto dei pasti dal centro cottura all’asilo. L’addetto al ricevimento pasti dell’asilo deve controllare che tutti gli alimenti in arrivo dall’azienda di ristorazione siano in ottime condizioni igienico-sanitarie e siano stati trasportati alla giusta temperatura.

Se l’asilo possiede una cucina interna invece è responsabile di tutti i processi. L’asilo deve occuparsi dell’approvvigionamento delle materie prime, della preparazione dei pasti e della somministrazione. Di conseguenza il piano haccp di un asilo nido con un centro cottura sarà molto più complesso.

Ad ogni asilo il suo manuale!

Stai pensando di scaricare un manuale che hai trovato in rete?
Te lo sconsiglio vivamente perché ogni asilo nido ha le sue peculiarità e ha bisogno di un manuale su misura!

La modalità di preparazione dei pasti ed altri aspetti descritti nel manuale cambiano notevolmente da un asilo ad un altro, di conseguenza è impossibile che un manuale di un’altra attività sia adatto alla tua.

Di recente sono stata contattata dalla Direttrice di un asilo nido per rifare il manuale (trovi la testimonianza qui). A seguito di un controllo, i NAS hanno rilevato la presenza di un manuale inadeguato e aspecifico per l’impresa. Le sanzioni ricevute prima del mio intervento hanno superato i €5.000 [dal dlgs 193/07] dunque vale la pena rischiare?

Richiedi informazioni

[[[["field13","equal_to","Altro"]],[["show_fields","field14"]],"and"],[[["field12","contains","Altro"]],[["show_fields","field15"]],"and"]]
1 Step 1
A quale servizio sei interessato?
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder
Back To Top